Condizioni generali di Travelgenio

CONDIZIONI GENERALI DI TRAVELGENIO

1. Utilizzo del sito web

1.1. I siti web www.travelgenio.com e www.travelgenio.it (di seguito denominati SITI) sono di proprietà di TRAVELGENIO SL (di seguito denominata TRAVELGENIO), società domiciliata in c/Albasanz, 15, Edificio A, 2º Izq., 28037 Madrid (Spagna), Partita IVA B85761120, iscrizione al Registro delle Imprese di Madrid al volume 27001, Libro n. 0, Foglio n. 1, Sezione 8ª, Pagina n. M 486495, Iscrizione n. 1 e C.I.C.MA (Codice Identificativo Comunità di Madrid) n. 2333.

1.2. L’utilizzo dei siti di TRAVELGENIO è subordinato all’accettazione senza restrizioni da parte dell’utente (di seguito denominato UTENTE) delle Condizioni Generali di seguito elencate. L’utente accetta espressamente di aderire in maniera completa e senza alcuna riserva a ciascuna delle Condizioni Generali di TRAVELGENIO. Qualora l’utente sia in disaccordo con tali condizioni, non sarà autorizzato a utilizzare i siti di TRAVELGENIO.

1.3. L’utente dichiara di essere maggiorenne e di avere la capacità giuridica per usufruire dei servizi offerti tramite i siti di TRAVELGENIO. L’utente dichiara inoltre che tutte le informazioni fornite per l’accesso e l’utilizzo di questo sito sono veritiere, complete e precise.

2. Sottoscrizione di prodotti e servizi mediante il sito

2.1. Tramite i siti di TRAVELGENIO, l’utente ha accesso a informazioni sui prodotti e servizi di terzi nell’ambito del turismo e dei viaggi e può, in determinati casi, prenotare e acquistare alcuni tra questi prodotti e servizi dai relativi rivenditori o organizzatori di pacchetti di viaggio.

2.2. La vendita all’utente di servizi di viaggio e altri prodotti e servizi turistici mediante il sito verrà perfezionata da TRAVELGENIO, agenzia di viaggi che dispone delle licenze e dei permessi necessari allo sviluppo di tale attività.

2.3. L’effettuazione da parte dell’utente di prenotazioni o di acquisti di prodotti o servizi offerti da rivenditori o organizzatori di pacchetti di viaggio di sua scelta è soggetta ai termini e alle condizioni specifiche di volta in volta stabilite da questi ultimi. L’utente dà il proprio consenso all’accettazione e al rispetto dei termini e delle condizioni di acquisto stabilite dal rivenditore o organizzatore di pacchetti di viaggio prescelto, ivi compreso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, il pagamento di qualsiasi importo dovuto e il rispetto di qualsivoglia norma e restrizione relativa alla disponibilità delle tariffe, dei prodotti o dei servizi. Nel caso in cui determinate tariffe, prodotti o servizi selezionati dall’utente siano soggetti a norme o restrizioni particolari, ne verrà data esplicita comunicazione sullo schermo durante la procedura di prenotazione.

2.4. L’elaborazione e l’aggiornamento delle informazioni su offerte, prodotti o servizi, prezzi, percorsi, distanze, orari, caratteristiche e di qualsiasi altro dato e informazione rilevante sui prodotti e servizi offerti tramite i siti è di competenza dei relativi rivenditori di prodotti o servizi o degli organizzatori di pacchetti di viaggio. TRAVELGENIO non si rende responsabile della manutenzione, revisione, supervisione o aggiornamento degli stessi, né ha la facoltà di verificare la correttezza, l’aggiornamento, la precisione o la completezza di dette informazioni.

3. Condizioni specifiche dei voli

3.1. TRAVELGENIO, nel suo ruolo di agenzia di viaggi, agisce come intermediario tra i suoi clienti e le compagnie aeree le quali stabiliscono i regolamenti e le normative applicate al viaggio acquistato dall’utente.

3.2. Nel caso in cui una compagnia aerea cessa le operazioni, a causa di insolvenza o qualsiasi altro motivo, Travelgenio, in qualità di intermediario, comunicherà ai passeggeri questa situazione insieme alle informazioni a riguardo che ha a sua disposizione. In tali casi, il passeggero dovrà reclamare alla compagnia aerea il rimborso dell’importo dei bigletti non volati, poichè il contratto di transporto è sottoscritto tra il passeggero e la compagnia aerea che commercializa il volo.

3.3. Tenga presente che, nel caso di acquistare un biglietto di andata e ritorno e non utilizzare il volo di andata, alcune compagnie aeree si riservano il diritto di cancellare la tratta di ritorno. Le consigliamo che in caso preveda non utilizzare il biglietto di andata, contatti Travelgenio o direttamente la compagnia aerea almeno 48 ore prima della partenaza per effettuare la richiesta corrispondente.

4. Costi di gestione

4.1. A TRAVELGENIO spetterà una commissione per ogni passeggero (costo di gestione o costo di servizio) e un costo di servizio che dipende dalla forma di pagamento selezionata dall’utente per l’acquisto di biglietti aerei.

4.2. Tali importi non saranno in alcun caso rimborsati, indipendentemente dalla tariffa selezionata dall’acquirente. In caso di cambiamenti o modifiche, e quando il tipo di tariffa lo consenta, gli importi in oggetto saranno applicati nuovamente.

5. Modifiche, cancellazioni, rimborsi ed emissione di nuovi biglietti

5.1. Quando la compagnia aerea e il tipo di tariffa prescelta consentano di effettuare modifiche, cancellazioni o rimborsi, TRAVELGENIO applicherà un costo di gestione in aggiunta alla penale eventualmente applicata dalla compagnia aerea.

• 50€ per passeggero nella gestione di modifiche o cancellazioni.

5.2. È in ogni caso responsabilità dell’utente far pervenire a TRAVELGENIO, durante gli orari di assistenza ai clienti, una richiesta scritta di modifica, cancellazione, rimborso o nuova emissione, in modo da poter essere in seguito informato sulla possibilità di evasione della stessa e su eventuali penali e formalità da espletare.

5.3. Le modifiche e le cancellazioni dovranno pervenire via email, scriva attraverso il modulo di contatto.

5.4. IMPORTANTE:

• Le modifiche dei nomi non sono permesse dalle compagnie aeree. Nel caso in cui sia necessario modificare nomi o cognomi, si dovrà procedere alla cancellazione della prenotazione e al rimborso del biglietto (se consentito dalla tipologia tariffaria prescelta). Per questo motivo le chiediamo di prestare particolare attenzione nell’inserimento dei nomi e dei cognomi dei passeggeri, che dovranno coincidere con la documentazione che verrà presentata in aeroporto il giorno del volo.

6. Restrizioni delle tariffe

6.1. La maggior parte delle tariffe aeree non permette modifiche, cancellazioni o rimborsi del prezzo dei biglietti. Ciò significa che non è consentito utilizzare il biglietto con modalità diverse da quelle sottoscritte al momento dell’acquisto, ivi compreso usufruire del biglietto di ritorno di un volo senza aver prima utilizzato quello di andata.

6.2. Ricordiamo che, nel caso di tariffe senza restrizioni, la mancata cancellazione della prenotazione prima della data di partenza del volo equivale al cosiddetto “no show” (mancata presentazione all’imbarco), con conseguente perdita totale del diritto al rimborso.

6.3. Allo stesso modo, se una delle tratte acquistate non viene utilizzata, automaticamente si cancelleranno e perderanno le rimanenti tratte incluse nello stesso biglietto, escludendo in ogni caso la responsabilità di Travelgenio SL.

6.4. TRAVELGENIO consiglia in questi casi di sottoscrivere, al momento della prenotazione del biglietto, la nostra Protezione Annullamento.

7. Combinazioni di tariffe

Con l’obiettivo di offrire sempre le opzioni migliori e più complete per il suo viaggio, il nostro sistema può combinare due tariffe di “solo andata” al posto di una tariffa «andata e ritorno». Inoltre, nei casi di combinazioni di tariffe per modifiche e cancellazioni, verranno applicate le condizioni specifiche di ogni tariffa.

8. Riconferma di voli prenotati

8.1. Il passeggero dovrò riconfermare la sua prenotazione almeno 72 ore prima della partenza del volo chiamando direttamente la compagnia aerea, la quale potrà cancellare i voli non riconfermati.

8.2. Dato che le linee aeree possono modificare, riprogrammare o anche cancellare i loro voli, i clienti saranno i soli responsabili per la riconferma del volo.

8.3. Anche se Travelgenio fa riferimento a sistemi automatizzati per modifiche involontarie, i passeggeri dispensano Travelgenio dalla responsabilità derivativa causata da modifiche non volontarie verificatesi durante la prenotazione.

9. Prenotazioni duplicate

Se per qualsiasi motivo, il pagamento di una prenotazione fallisce, il cliente dovrà contattare il servizio clienti per controllare lo stato della prenotazione, poiché Travelgenio non potrà garantire i rimborsi delle prenotazioni duplicate a meno che l’utente abbia prima contattato con il servizio clienti. Infatti, la maggior parte delle compagnie aeree non rimborsa prenotazioni duplicate, né all’interno della stessa agenzia né tra compagnie di viaggi diverse.

10. Errori sui nominativi dei passeggeri

10.1. Gli eventuali errori commessi dall’utente durante il processo d’acquisto sono risponsabilità dell’utente, che é tenuto a verificare tutti i dettagli della prenotazione il giorno stesso che i biglietti sono stati emessi e a notificare qualsiasi errore sugli stessi. Si consiglia di controllare l’email, compresa la cartella di spam, una volta realizzata la prenotazione.

10.2. Di solito, cambiare il nominativo di un biglietto comporta l’annullamento del biglietto originale e la successiva emissione di un nuovo biglietto. La maggior parte delle compagnie aeree addebita un supplemento che varierà a seconda del tipo di tariffa. Ulteriormente, Travelgenio addebiterà 50EUR di spese di gestione per passeggero in tutti i casi. Esistono delle compagnie aeree che direttamente non permettono il cambio di nominativo.

10.3. Tenga in considerazione che la compagnia aerea potrà rifiutare l’imbarco ai passeggeri con un nome diverso da quello indicato sul documento di viaggio. In tal caso, Travelgenio non sarà responsabile dei costi che il mancato imbarco possa comportare al passeggero.

11. Prenotazioni che includono tratte in treno

Nel caso in cui una delle tratte sia in treno, tenga in considerazione che per poter viggiare è obbligatorio portare le carte d’imbarco stampate alla stazione. Può ottenerle 24 ore prima della partenza nei seguenti indirizzi:

• Se il suo viaggio è con Access Rail: www.check-in.accesrail.com

• Se il suo viaggio è con Hanh Air: www.checkin.hahnair.com

• Se il suo viaggio è con Eurostar: www.eurostar.com/uk-en/travel-info/your-trip/check-in

• Altre compagnie: entri direttamente sul sito della compagnia.

12. Forma di pagamento

Travelgenio accetta pagamenti con carta di debito e di credito Visa, Master Card, American Express, Diners Club, Visa Electron e Maestro.
Tutti i pagamenti vengono effettuati in modo protetto e i dati sono crittografati per garantire la massima sicurezza.

12.1. LIMITI DI CREDITO O DEBITO

12.1.1. Per motivi di sicurezza, la maggior parte degli istituti finanziari stabilisce un limite di spesa giornaliero per tutte le carte di debito o di credito. Tale limite è indipendente dal credito o dal saldo disponibile sulla carta.

12.1.2. Nella maggior parte delle prenotazioni, l’importo complessivo viene addebitato in due transazioni. Un addebito è realizzato di parte di Travelgenio per i costi di servizio e le protezioni acquistate, mentre un altro addebito è effettuato da parte della compagnia aerea per l’emissione della prenotazione.

12.1.3. Entro le 24 ore successive alla prenotazione riceverà una seconda e-mail con i dati dell’addebito e l’emissione della prenotazione.

12.1.4. Per evitare inconvenienti nell’addebito della prenotazione, è consigliabile contattare il proprio istituto finanziario e assicurarsi che la carta utilizzata per il pagamento risulti abilitata al versamento dell’importo totale dell’acquisto.

12.1.5. L’utente è in ogni caso responsabile per qualsiasi inconveniente risultante dalla modalità di pagamento prescelta.

12.2. PRENOTAZIONI REALIZZATE PER CON TERZI

12.2.1. Travelgenio si riserva il diritto di richiedere documentazione aggiuntiva al fine di accertare l’autenticità dell’acquisto e il consenso al relativo addebito da parte del titolare della carta.

12.2.2. In alcuni casi Travelgenio potrà richiedere che il pagamento venga realizzato tramite il protocollo di pagamento sicuro “Verificato da Visa”, “Master Card Secure Code” o tramite bonifico bancario.

12.3. RICHIESTA DI FATTURE

Per richiedere una fattura è necessario inviare un’e-mail attraverso il modulo di contatto indicando i propri dati fiscali completi (nome e cognome, domicilio, Partita IVA/Codice Fiscale).

13. Servizi  Addizionali

13.1. ASSISTENZA AL CLIENTE

13.1.1. Spese di Gestione per Modifiche e Annullamenti

• Oro: Senza spese di gestione in caso di modifiche/annullamenti.

• Argento: Senza spese di gestione in caso di modifiche/annullamenti.

• Basic: Soggetto a spese di gestione di 50€ in caso di modifiche o annullamenti.

• In tutti i casi l’importo é addizionale al costo che la compagnia aerea possa addebitare secondo le condizioni della tariffa contrattata.

13.1.2. Assistenza Prioritaria

• Oro: Massima priorità nella assistenza al telefono tramite un numero di telefono esclusivo, o risposta tramite il formulario web entro le 12 ore.

• Argento: Priorità media nella assistenza telefonica tramite un numero di telefono esclusivo, o risposta tramite il formulario di contatto entro le 12 ore.

• Basic: Senza priorità nella assistenza telefonica o tramite il formulario di contatto.

13.1.3. Rimborsi

• Oro: Gestione di rimborsi in un massimo di 3 giorni feriali.

• Argento: Gestione di rimborsi nei periodi abituali.

• Basic: Gestione di rimborsi nei periodi abituali.

13.2. ASSICURAZIONE DI VIAGGIO

Include l’assistenza in caso di malattia dovuta a COVID-19.

Spese mediche all’estero: Fino a € 10.000 in Europa, € 25.000 nel resto del mondo. Spese mediche nel paese di residenza: fino a € 600.

Spostamento di un familiare in caso di malattia: incluso.

Prolungamento della permanenza dovuto a malattia: fino a € 60 al giorno per un massimo di 10 gg.

Spese dell’accompagnatore: Fino a € 60 al giorno per un massimo di 10 gg.

Dettagli della copertura:

• Spese mediche all’estero: Fino a € 10.000 in Europa, € 25.000 nel resto del mondo

• Gastos médicos en país de residencia: Hasta 600 €

• Prolungamento della permanenza dovuto a malattia: Fino a € 60 al giorno, massimo 10 gg.

• Trasporto di resti mortali: Illimitato

• Trasporto sanitario: Illimitato

• Spese dell’accompagnatore: Fino a € 60 per un massimo di 10 gg.

• Rientro anticipato dovuto a malattia, incidente o decesso di un familiare o per danni gravi in un locale pubblico: Incluso

• Comunicazione di messaggi urgenti: solo si offre il servizio

• Spostamento di un familiare in caso di malattia: illimitato
Vedi le condizioni generali di questa copertura cliccando qui.

13.3. SERVIZI SPECIALI

Scegliendo questa opzione potrà:

• Prenotare posti a sedere.

• Prenotare pasti o pasti speciali (se il volo include i pasti).

Prezzo per passeggero.

Su alcune destinazioni e/o con alcune compagnie aeree potrebbe non essere possibile confermare le richieste speciali. La compagnia aerea potrebbe addebitare un costo aggiuntivo. L’importo del servizio personalizzato non sarà rimborsabile qualora la compagnia aerea non confermasse la richiesta o in caso di annullamento del viaggio.

Per maggiori informazioni, la preghiamo di contattare il nostro Servizio Clienti.

13.4. BIGLIETTO FLESSIBILE

Il servizio “Biglietto Flessibile” ti permette di realizzare cambi nella prenotazione 48 ore prima della partenza originale del primo volo di andata.

Tutti i cambi possibili inclusi:

• Solo andata.

• Solo ritorno.

• Andata e ritorno.

Senza restrizioni di tariffa.

Senza ulteriori spese di gestione (l’eventuale differenza di tariffa rimane a carico del passeggero).

Prezzo per passeggero.

Condizioni del servizio:

1. Tempi:

• Questo servizio deve essere acquistato e pagato nel momento in cui realizzi la prenotazione tramite la web.

• Il cambio di prenotazione deve essere realizzato  in orario di attenzione al cliente e minimo 48 prima della partenza originale del primo volo nella prenotazione.

• Il viaggio non si può posporre più di un anno dopo la data d’acquisto della prenotazione originale.
Procedura per realizzare cambi:

• Il passeggero dovrà contattare l’Assistenza Clienti per telefono o tramite la web selezionando l’opzione Richiesta > Cambiare la mia prenotazione, ed oltre al cambio desiderato, indicare il codice di prenotazione, nome e cognomi dei passeggeri.

• I cambiamenti saranno effettivi una volta ricevuta la sua conferma per email.
Condizioni

• Questo servizio prevede la possibilità di modificare le date del volo a seconda della disponibilità con la stessa compagnia aerea e della stessa tariffa. Se il cambio richiesto presuppone un aumento di tariffa e/o di tasse, la differenza di prezzo deve essere pagata dal passeggero.

• Il Biglietto Flessibile prevede 1 cambio per prenotazione.

• Non si permettono cambi di rotta (origine, destinazione e/o scali), né cambi di nome dei passeggeri.

• L’importo di questo servizio non è rimborsabile in nessun caso.

• Non si potrà realizzare nessun rimborso in caso di utilizzare il Servizio Flessibile.

• In caso di contrattare insieme l’opzione di biglietto Flessibile e Protezione Annullamento o Protezione Annullamento Plus, utilizzare il Servizio Flessibile annullerà l’utilizzo delle Protezioni acquistate.

• Se il cambio di prenotazione prevede che alcun passeggero perda il diritto a tariffe speciali (ad esempio, bambini o neonati), la differenza di tariffa dovrà essere pagata dall’acquirente.

• L’agenzia non sarà responsabile dei servizi addizionali contrattati direttamente con la compagnia aerea.

• Questo servizio è personale ed intrasferibile ed è solo applicabile alla prenotazione per la quale è stata acquistata.

13.5. RIMBORSO GARANTITO

Quest’opzione le permetterà di cancellare la sua prenotazione senza costi extra. La cancellazione dovrà avvenire entro e non oltre le 12 ore dopo aver prenotato.

Importo massimo rimborsabile: € 1000 meno il costo del Servizio di Cancellazione entro le 12 ore.

Il prezzo indicato è da intendersi per passeggero.

14. Condizioni del contratto di trasporto di passeggeri e bagagli

Avviso: Si informano i passeggeri che effettuino voli la cui la destinazione o uno o più scali intermedi non si trovino nel paese di partenza, che potranno trovare applicazione all’intero viaggio o a parti dello stesso all’interno di un paese le condizioni di trattati internazionali quali la Convenzione di Montreal o la precedente Convenzione di Varsavia. In questo caso il trattato applicabile prevarrà e potrà limitare la responsabilità del vettore, ivi comprese le condizioni speciali di trasporto incluse in qualsiasi tariffa praticabile.

15. Notifica di limitazione della responsabilità

15.1 Al suo viaggio potranno essere applicate la Convenzione di Montreal o la Convenzione di Varsavia: tali convenzioni prevalgono e possono limitare la responsabilità dei vettori aerei in caso di decesso o lesioni personali, perdita o danni ai bagagli e ritardi.

15.2. In caso di applicazione della Convenzione di Montreal, le limitazioni della responsabilità sono le seguenti:

15.2.1. Decesso o lesioni personali: non esistono limiti finanziari.

15.2.2. Distruzione, perdita, danno o ritardo del bagaglio: 1.131 DSP

15.2.3. Diritti Speciali di Prelievo (approssimativamente 1.200 EUR/1.800 USD) per passeggero nella maggior parte dei casi.

15.2.4. Danni derivati da ritardi del volo: 4.694 DSP (approssimativamente 5.000 EUR/ 6.500 USD) per passeggero nella maggior parte dei casi.

14.3. Il regolamento UE (CE) n. 889/2002 impone ai vettori della Comunità europea l’applicazione delle disposizioni relative alle limitazioni previste dalla Convenzione di Montreal per tutti i servizi di trasporto aereo di passeggeri e bagagli. Molti vettori non appartenenti alla Comunità europea hanno comunque optato per la stessa condotta in materia.

15.4. In caso di applicazione della Convenzione di Varsavia, le limitazioni della responsabilità sono le seguenti:

15.4.1. Decesso o lesioni personali: 16.600 DSP – Diritti Speciali di Prelievo (approssimativamente 20.000 EUR/20.000 USD) se alla Convenzione risulta altresì applicabile il Protocollo dell’Aja; 8.300 DSP (approssimativamente 10.000 EUR/10.000 USD) se risulta applicabile unicamente la Convenzione di Varsavia. Molti vettori hanno rinunciato a tali limitazioni in maniera volontaria e totale. L’ordinamento degli Stati Uniti d’America prevede che il limite non possa essere inferiore a 75.000 USD per i voli da, verso o con scalo negli Stati Uniti.

15.4.2. Perdita, danno o ritardo di bagagli: 17 DSP/kg (approssimativamente 20 EUR/20 USD) per i bagagli registrati e 332 DSP (approssimativamente 400 EUR/400 USD) per i bagagli non registrati.

15.5. Il vettore potrà inoltre essere considerato responsabile per i danni causati dal ritardo.

15.6. Il vettore potrà fornire ulteriori informazioni relativamente alle limitazioni applicate al suo volo. I passeggeri il cui viaggio comprenda un trasporto effettuato da vettori diversi dovrebbero contattare ciascuno dei essi per ottenere informazioni riguardo alle limitazioni di responsabilità applicabili.

15.7. Indipendentemente dalla convenzione applicabile al suo viaggio, potrà ottenere condizioni più favorevoli in merito alle limitazioni di responsabilità in caso di perdita, danno o ritardo dei bagagli sottoscrivendo una specifica dichiarazione relativa al valore del suo bagaglio al momento dell’accettazione (check-in) e dietro pagamento di un costo aggiuntivo ove applicabile. Dovrebbe inoltre assicurare totalmente il suo bagaglio prima della partenza nel caso in cui il suo valore superi il limite di responsabilità applicabile.

15.8. Tempo limite per intraprendere un’azione legale: Qualsiasi azione legale per la richiesta di risarcimento danni dovrà essere intrapresa entro due anni a decorrere dalla data di arrivo del velivolo, o dalla data in cui lo stesso sarebbe dovuto arrivare. Controversie sul bagaglio: In caso di danni al bagaglio registrato, il passeggero dovrà sporgere reclamo per iscritto alla compagnia aerea entro sette giorni dalla data di ricevimento del bagaglio, mentre in caso di ritardo entro 21 giorni dalla data in cui il bagaglio è stato messo a disposizione del passeggero.

16. Notifica dei termini contrattuali inclusi mediante riferimento

16.1. Il contratto di trasporto stipulato tra lei e il vettore per il servizio di trasporto aereo, sia questo internazionale, nazionale ovvero sul territorio nazionale all’interno di un volo internazionale, è soggetto a questa comunicazione. Tale contratto è altresì soggetto a qualsiasi notifica o comunicazione da parte del vettore e ai termini e condizioni specifiche dello stesso (Condizioni), così come alle relative norme, regolamenti e politiche (Regolamenti) e a qualsiasi tariffa applicabile.

16.2. Nel caso in cui il trasporto sia effettuato da più di un vettore, ciascuno di essi potrebbe applicare diverse Condizioni, Regolamenti e tariffe.

16.3. Attraverso la presente notifica, le Condizioni, i Regolamenti e le tariffe applicabili da ciascun vettore vengono incluse mediante riferimento al suo contratto di trasporto e ne costituiscono parte integrante.

16.4. Le Condizioni possono includere, senza per questo essere limitate a:

16.4.1. Condizioni e limitazioni della responsabilità del vettore in caso di decesso o lesioni personali dei passeggeri.

16.4.2. Condizioni e limitazioni della responsabilità del vettore in caso di perdita, danno o ritardo dei beni o bagagli, ivi compresi beni fragili o deperibili.

16.4.3. Norme per la dichiarazione di un valore del bagaglio maggiore rispetto alle limitazioni e per il pagamento di qualsiasi costo aggiuntivo ove applicabile.

16.4.4. Applicazione delle Condizioni e delle limitazioni della responsabilità del vettore relativamente ad azioni dei suoi agenti, dipendenti e rappresentanti, ivi compreso chiunque fornisca al vettore attrezzature o servizi.

16.4.5. Reclami e restrizioni, ivi compresi i limiti di tempo previsti per sporgere reclami o intraprendere azioni legali nei confronti del vettore.

16.4.6. Norme su conferme o prenotazioni, tempi di presentazione in aeroporto, utilizzo, durata e validità dei servizi di trasporto aereo e diritto del vettore a negare l’imbarco.

16.4.7. Diritti del vettore e limitazioni della sua responsabilità in caso di ritardi o di mancata erogazione di un servizio, ivi compresi cambi di itinerario, sostituzioni di vettori, uso di aeromobili alternativi, riassegnazione di rotte e, quando previsto dalla legge applicabile, obbligo del vettore di comunicare ai passeggeri l’identità del vettore che opera il volo o dell’aeromobile sostitutivo.

16.4.8. Diritto del vettore a negare il trasporto ai passeggeri che non rispettino le leggi applicabili o che non presentino tutta la documentazione di viaggio necessaria.

16.4.9. Maggiori informazioni sul contratto di trasporto e sulle modalità per acquisire una copia dello stesso sono disponibili presso i luoghi di vendita dei servizi di trasporto del vettore. Tali informazioni sono inoltre accessibili sulle pagine web di molte compagnie aeree. Qualora previsto dalla legge applicabile, lei avrà il diritto di prendere visione del testo completo del contratto di trasporto presso gli sportelli dell’aeroporto e negli uffici di vendita della compagnia aerea, così come di ricevere gratuitamente su richiesta una copia dello stesso via posta o tramite altro servizio di consegna utilizzato dal vettore.

16.4.10. Le operazioni di vendita di servizi di trasporto aereo o di registrazione di bagagli da parte di una compagnia aerea, con espressa menzione del fatto che il trasporto sarà effettuato da un vettore diverso, si intendono perfezionate dalla compagnia stessa in qualità di agente dell’altro vettore.

IL VIAGGIO NON SARÀ AUTORIZZATO SENZA LA PRESENTAZIONE DI TUTTI I DOCUMENTI RICHIESTI, QUALI PASSAPORTO E VISTO.

È RESPONSABILITÀ DEI PASSEGGERI ADEMPIERE A TUTTI I REQUISITI SANITARI E IN MATERIA DI IMMIGRAZIONE DEL/I PAESE/I DI DESTINAZIONE E DI TRANSITO.

È POSSIBILE CHE I GOVERNI RICHIEDANO ALLA COMPAGNIA AEREA IL RILASCIO DI INFORMAZIONI O CHE LA AUTORIZZINO AD ACCEDERE AI DATI DEL PASSEGGERO.

16.5. NEGATO IMBARCO: Può verificarsi il caso di una sovraprenotazione dei voli (overbooking) ed esiste una ridotta possibilità che il posto in un volo non sia disponibile anche nel caso in cui disponga di una prenotazione confermata. Nella maggior parte dei casi, nell’eventualità di negato imbarco involontario, lei avrà diritto a una compensazione. Qualora previsto dal regolamento applicabile, il vettore è tenuto a cercare passeggeri volontari disponibili a rinunciare al volo prima di negare l’accesso all’imbarco. Verifichi con la sua compagnia aerea le norme complete relative alla compensazione pecuniaria prevista in caso di negato imbarco (DBC – Denied Boarding Compensation) e per avere informazioni sulle priorità d’imbarco.

16.6. BAGAGLIO: È possibile dichiarare un valore superiore per alcuni tipi di articoli. Le compagnie aeree hanno la facoltà di applicare regole speciali per oggetti fragili, valori o articoli soggetti a deterioramento. Verifichi tali informazioni con la compagnia aerea. Bagaglio da stiva (registrato): i vettori possono concedere una franchigia per il bagaglio da stiva, i cui limiti vengono fissati dalla compagnia aerea e possono differire per classe di prenotazione e/o rotta. I vettori potrebbero applicare delle spese aggiuntive per il bagaglio registrato che ecceda i limiti permessi. Verifichi tali informazioni con la compagnia aerea. Bagaglio a mano (non registrato): i vettori possono concedere una franchigia per il bagaglio a mano da portare in cabina, i cui limiti sono fissati dalla compagnia e possono variare per classe di prenotazione, rotta e/o tipo di aeromobile. È consigliabile che il bagaglio portato in cabina sia ridotto al minimo. Controllare con la propria compagnia aerea. Se il trasporto per il viaggio è fornito da più di un vettore, ogni compagnia aerea potrebbe applicare regole diverse sui bagagli (sia da stiva che a mano).

16.7. PARTICOLARI LIMITI DI RESPONSABILITA’ RELATIVI AL BAGAGLIO PER I VIAGGI NEGLI STATI UNITI: Per voli nazionali effettuati unicamente nel territorio degli Stati Uniti d’America, la legge federale richiede che il limite di responsabilità relativo al bagaglio sia fissato come minimo a 3.300,00 USD per passeggero, o altro importo correntemente delegato dal CFR (Codice delle Norme Federali), Titolo 14, 254.5.

16.8. ORARIO DI PRESENTAZIONE IN AEROPORTO (CHECK-IN): Gli orari indicati nella web corrispondo agli orari previsti di partenza, arrivo ed/o scalo (secondo il caso) dei voli, sempre in orario locale.
Si raccomanda di arrivare in aeroporto con il tempo sufficiente, generalmente 90 minuti prima dell’orario di partenza per voli domestici e 2 ore prima per voli internazionali. Si raccomanda di riconfermare con la compagnia aerea l’ora di arrivo in aeroporto, dato che questa può variare a seconda della destinazione o della compagnia aerea. In ogni caso, sarà sempre risponsabilità del passeggero soddisfare questi requisiti.

16.9. ARTICOLI PERICOLOSI (MATERIALI PERICOLOSI): Per motivi di sicurezza, è proibito trasportare nel bagaglio da stiva (registrato) o in quello da cabina (non registrato) articoli pericolosi, eccetto quando espressamente consentiti. Gli articoli pericolosi includono, senza essere limitati a: gas compressi, corrosivi, esplosivi, liquidi e solidi infiammabili, materiali radioattivi, materiali ossidanti, veleni e sostanze infettive, borse e valigie che dispongono di dispositivi d’allarme. Per motivi di sicurezza, potrebbero essere applicate ulteriori restrizioni, controllare con la propria compagnia aerea.

Dal 1 Gennaio 2015 in poi, lo United States Department of Transportation includerà nuovi oggetti considerate pericolosi e proibiti a bordo dei voli di andata, ritorno e all’interno degli Stati Uniti. Tra questi troviamo grosse quantità di batterie al litio, esplosivi/fuochi artificiali, fluido per accendini, fiammiferi, bombole di ossigeno o ossigeno liquido, liquidi infiammabili, pesticidi, veleni o sostanze corrosive. Tuttavia, per poter controllare se i vostri bagagli soddisfano i requisiti legali, raccomandiamo di visitare il sito web ufficiale dello United States Department of Transportation prima del vostro viaggio.
art_peligrosos16.10. ARTICOLI PERICOLOSI Non inserire in valigia o portare a bordo gli oggetti indicati nella figura sotto senza prima aver verificato con la propria compagnia aerea.

NOTA: Il limite di responsabilità del vettore per il trasporto su territorio spagnolo è stabilito ai sensi della Legge sulla navigazione aerea del 21 luglio 1960 e del Regio Decreto 2333/1983 del 4 agosto.

17. Voli Iberia serie 6xxx (da IB6000 a IB6999)

17.1. I voli tra Madrid e Barcellona o tra Barcellona e Madrid, serie IB 6xxx, sono in partenza/arrivo al Terminal T4 a Madrid, e in partenza/arrivo al Terminal 1 a Barcellona.

17.2. I voli tra Madrid e le Canarie, serie IB 6xxx, sono voli internazionali, (a Madrid partenza/arrivo al Terminal T4S); pertanto tutti i passeggeri (inclusi bambini e neonati) devono essere provvisti di carta d’identità (DNI) e/o passaporto in vigore. I minori di 18 anni che viaggino da soli in questa categoria di voli necessitano, oltre che di uno dei documenti indicati, di un’autorizzazione firmata da parte dei genitori o tutori. Per questi voli non è valida la Tessera di Residente (NIE) se non è accompagnata dal passaporto.

18. Condizioni specifiche dei voli Low Cost

18.1. TRAVELGENIO le offre la possibilità di prenotare biglietti presso le compagnie low cost (compagnie aeree a basso costo). I biglietti delle compagnie low cost non sono emessi da

18.2. TRAVELGENIO ma dalle compagnie stesse, che sono responsabili delle informazioni e del servizio prestato.

18.3. TRAVELGENIO le invierà un’e-mail di conferma con i dettagli del suo volo quando la compagnia aerea avrà convalidato la sua prenotazione.

18.4. Per le prenotazioni relative alle compagnie low cost troverà due addebiti sulla sua carta, per l’importo del biglietto (da parte della compagnia aerea) e per i costi di gestione della prenotazione (da parte di TRAVELGENIO e in nessun caso rimborsabile). L’importo totale indicato si riferisce a entrambi gli addebiti.

18.5. Per modifiche o richieste di servizi speciali dovrà contattare direttamente la compagnia aerea. TRAVELGENIO non può evadere richieste di modifiche o di rimborso per le prenotazioni low cost. L’e-mail di conferma che riceverà contiene i riferimenti di contatto della compagnia aerea.

18.6. Consideri che tutte le compagnie aeree low cost non consentono il trasporto di animali domestici e pongono delle limitazioni alle richieste di servizi speciali. Verifichi tali condizioni con la compagnia aerea.

18.7. La compagnia aerea sarà considerata l’unica responsabile in caso di modifiche di orari e/o cancellazioni dei voli. È essenziale che confermi lo stato del suo volo 48 ore prima della partenza contattando direttamente la compagnia aerea.

18.8. I minori di 14 anni non possono viaggiare se non accompagnati da un adulto che ha compiuto 16 anni di età e che sarà considerato responsabile dei minori. Ai minori di 14 anni non accompagnati sarà negato l’imbarco (consultare sempre e in ogni caso le condizioni particolari di ogni compagnia). In caso di acquisto di un volo low cost, TRAVELGENIO non può applicare l’agevolazione per i residenti nelle isole Canarie, Baleari e nelle città di Ceuta o Melilla. Immediatamente dopo l’acquisto del biglietto, il cliente è tenuto a contattare la compagnia low cost che gli indicherà se lo sconto residente è applicabile o meno.

19. Requisiti sanitari e di immigrazione

19.1. È responsabilità del/i passeggero/i adempiere a tutti i requisiti sanitari (vaccini e possibili periodi di quarantena) e in materia di immigrazione (documenti, visti etc.) stabiliti dal paese/i di destinazione o in cui sia previsto lo scalo o il transito. TRAVELGENIO non sarà considerata in alcun caso responsabile delle conseguenze derivate dal mancato rispetto dei requisiti necessari.

19.2. Per maggiori informazioni può consultare le seguenti organizzazioni governative:

•  Ministero degli Affari Esteri: http ://www.esteri.it

•  Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/

•  Organizzazione mondiale della sanità: http://www.who.int/en/

L’utente è tenuto a verificare sul sito indicato http ://www.esteri.it, che corrisponde al Ministero degli Affari Esteri, la situazione e i requisiti previsti dal/i paese/i che visiterà quali pubblicati da detto sito, risultando pertanto a conoscenza delle caratteristiche ed eventuali rischi di ogni tipo del/i paese/i di destinazione.

Nota importante: TRAVELGENIO mette a disposizione dei propri utenti consigli e informazioni aggiornate relativamente ai requisiti sanitari e in materia di immigrazione necessari per viaggiare. Anche se tali informazioni sono sempre aggiornate, può accadere che, nel momento in cui le sta leggendo, la legislazione o la normativa applicabile siano state modificate dalle autorità competenti senza che abbiamo avuto il tempo di riportare la variazione. Per questo motivo raccomandiamo di consultare SEMPRE il consolato o l’autorità competente. TRAVELGENIO non sarà in alcun caso considerata responsabile per il mancato rispetto di qualsiasi requisito necessario per viaggiare.

20. Viaggi di sola andata

La maggior parte dei paesi richiede, al momento dell’entrata, di avere un biglietto di ritorno e di possedere risorse sufficienti per trattenersi sul territorio nazionale per il tempo indicato sui documenti di viaggio. Le raccomandiamo di rivolgersi al consolato del paese di destinazione prima di procedere con l’acquisto dei biglietti. La compagnia aerea potrà negare l’imbarco in caso di inadempimento relativamente a questo o a qualsiasi altro requisito in materia di immigrazione.

21. Viaggi negli Stati Uniti

I cittadini di paesi aderenti al Visa Waiver Program (VWP) che intendono entrare o transitare gli Stati Uniti sono obbligati a richiedere un’autorizzazione al viaggio in formato elettronico (ESTA) come minimo 72 ore prima della partenza del volo su https://esta.cbp.dhs.gov

IMPORTANTE: Oltre al certificato ESTA valido, i passeggeri devono possedere un passaporto elettronico. Altrimenti, dovranno ottenere un visto per poter viaggiare negli Stati Uniti.

22. Viaggi in Canada

I viaggiatori che intendono entrare o transitare in Canada sono obbligati a richiedere un’autorizzazione di viaggio elettronica (eTA, Electronic Travel Authorization) preferibilmente al momento della prenotazione su http://Canada.ca/eTA

23. Minorenni non accompagnati

23.1. DEFINIZIONE DI MINORENNE

Ai fini del trasporto aereo, si considera «minorenne» la persona che alla data di partenza del volo non ha compiuto 18 anni di età.

• NEONATO o INFANT (INF): È il minore che alla data del volo non ha ancora compiuto i 2 anni di età. Viaggia accompagnato da una persona maggiore di 18 anni senza occupare alcun posto a sedere e paga una percentuale variabile (generalmente il 10%) della tariffa dell’adulto.

• BAMBINO o CHILD (CHD): È il minore che, alla data del volo, risulta maggiore di 2 anni compiuti e minore di 12 anni. Deve viaggiare sempre accompagnato da una persona maggiore di 18 anni. Occupa un posto a sedere e paga una percentuale variabile (di solito tra il 65% e il 75%) della tariffa dell’adulto.

• GIOVANE o YOUNG PASSENGER: È il minore che, alla data del volo, risulta maggiore di 12 anni compiuti e minore di 18 anni. Viaggia senza accompagnatore ed è soggetto al pagamento della tariffa dell’adulto. Ricordi che non tutte le compagnie aeree accettano minorenni che viaggiano senza un adulto. Prima di prenotare, la preghiamo di contattare la compagnia aerea per essere sicuri che permettono minorenni che viaggiano da soli.
Se la sua prenotazione include tratte con diverse compagnie aeree, tutte lo devono accettare. Una volta confermata l’informazione, dovrà realizzare una prenotazione direttamente sulla nostra web e contrattare il nostro “servizio personalizzato” specificando il servizio desiderato, per poter così inoltrare la richiesta del minorenne non accompagnato a la compagnia aerea Se lei realizza una prenotazione prima di avere la certezza che la compagnia aerea permetta questo servizio, la cancellazione dipenderà delle condizioni tariffarie.

23.2. RESTRIZIONI PER MINORENNI NON ACCOMPAGNATI

23.2.1. In generale, i minorenni non possono viaggiare se non sono accompagnati da un adulto. Nonostante ciò, ci sono delle compagnie che lo accettano ed è per questo che prima di fare una prenotazione, è necessario contattare la compagnia aerea, per avere così la sicurezza che i minorenni possano viaggiare da soli. Se la sua prenotazione include tratte con diverse compagnie aeree, tutte lo devono accettare. Una volta confermata l’informazione, dovrà realizzare una prenotazione direttamente sulla nostra web e contrattare il nostro “servizio personalizzato” specificando il servizio desiderato, specificando il servizio desiderato, per poter così inoltrare la richiesta del minorenne non accompagnato a la compagnia aerea Se lei realizza una prenotazione prima di avere la certezza che la compagnia aerea permetta questo servizio, la cancellazione dipenderà delle condizioni tariffarie.

23.2.2. Il numero massimo di minorenni non accompagnati accettati per ogni volo sarà stabilito dalle compagnie aeree, con previa conferma di un servizio di assistenza durante il viaggio. Tale limitazione dipenderà dalla singola compagnia aerea.

23.2.3. I minori di anni 5 non ancora compiuti non saranno in nessun caso accettati su un volo senza un accompagnatore adulto. È altresì esclusa la possibilità di richiedere servizi di assistenza per detti minori.

23.2.4. Per i minorenni di età compresa tra i 12 e i 18 anni che viaggino da soli per destinazioni INTERNAZIONALI, sarà comunque necessario richiedere un servizio di assistenza e/o, nel caso in cui l’assistenza non sia ritenuta necessaria, far pervenire una richiesta speciale di accettazione all’imbarco per detti voli.

23.3. CONFERMA DI ASSISTENZA PER MINORENNI NON ACCOMPAGNATI DURANTE IL VOLO

Si accetteranno minori non accompagnati a condizione che vengano rispettati i seguenti requisiti:

• La compagnia aerea dovrà aver confermato anticipatamente la richiesta di un servizio di assistenza per minorenni durante il volo.

• Un adulto dovrà accompagnare il minore all’aeroporto di partenza, adempiere alle formalità necessarie per il suo imbarco, presentare l’apposita dichiarazione liberatoria di responsabilità e attendere fino al decollo del velivolo.

• Nel caso in cui la tratta preveda una sosta intermedia (con interruzione programmata del volo), un adulto dovrà ricevere e accompagnare il minore durante lo scalo adempiendo alle formalità necessarie per il suo reimbarco e attendendo fino al decollo del velivolo. Tale eventualità dipenderà dalla compagnia aerea, dalla rotta operata e dal tipo di soste realizzate durante il percorso.

• Un adulto dovrà prendere in carico il minore presentandosi all’aeroporto di arrivo nell’orario di atterraggio previsto per il volo e identificandosi presso il personale della compagnia aerea per l’accoglienza del minore.

Tutte le richieste riguardanti minorenni non accompagnati dovranno essere inoltrate su istanza speciale presso il nostro personale del Centro assistenza clienti.

23.4. LIMITI DI ACCOMPAGNAMENTO DI MINORI PER CIASCUN ADULTO

Generalmente le compagnie aeree di linea accettano la presenza, con ciascun passeggero adulto, di:

• Un NEONATO (INF).

• Un NEONATO (INF) e un BAMBINO (CHD) minore di anni 5.

• Due BAMBINI (CHD) minori di anni 5.

• Per poter viaggiare con più di due BAMBINI (CHD) di età compresa tra i 5 e i 12 anni è necessario consultare la compagnia aerea che opera il volo.

• In via eccezionale (e previa necessaria consultazione con la relativa compagnia aerea), potrà essere accettata la presenza, con ciascun passeggero adulto, di due NEONATI (INF) a condizione che il primo viaggi in braccio al passeggero adulto e il secondo su un seggiolino omologato occupando il posto vicino al passeggero. La tariffa applicata per il NEONATO (INF) che occupa il posto a sedere sarà quella in vigore per un BAMBINO (CHD).

24. Nuove Normative per l’Immigrazione a partire dal 1 Giugno 2015: Viaggiare in SA con bambini

24.1. Con la presente vi informiamo delle nuove regolamentazioni dell’ Home Office sudafricano riguardanti tutte le famiglie che viaggiano con bambini di età inferiore ai 18 anni, le quali a partire dal prossimo 1 giugno 2015 dovranno presentare, oltre al proprio passaporto, il certificato di nascita dei bambini.

24.2. Questa nuova regolamentazione sarà applicata a tutti i minori, sia sudafricani che stranieri, i quali vogliono viaggiare verso o da il Sudafrica.

24.3. Per le nazioni che non forniscono certificati di nascita, sarà necessaria una lettera proveniente dalle autorità competenti della nazione contenente le stesse informazioni.

24.4. Tutti i documenti dovranno essere originali o copie certificate da un notaio o autorità equivalente per la nazione di residenza del bambino. Documenti notarili potranno essere non più vecchi di 3 mesi.

24.5. Sotto ricapitoliamo gli sviluppi principali, i quali possono anche essere reperiti nell’Annesso I per vostro riferimento:

24.5.1. QUANDO I GENITORI VIAGGIANO CON UN FIGLIO

• Tali genitori dovranno produrre un certificato di nascita integrale che rifletta i particolari dei genitori del bambino.

• I bambini adottivi forniranno prova di adozione tramite certificato di adozione

24.5.2. QUANDO UN GENITORE VIAGGIA CON UN FIGLIO

• Tale genitore dovrà produrre un certificato di nascita integrale che rifletta i particolari dei genitori del bambino

• Consenso sotto forma di affidavit da parte dell’altro genitore registrato come compare sul certificato di nascita del figlio il quale lo/la autorizza ad entrare o a partire dalla Repubblica con il figlio con il quale sta viaggiando

• Un’ordinanza della corte che garantisca le complete responsabilità genitoriali e i diritti o il tutoraggio legale nei rispetti del figlio, se questi è il genitore o il guardiano legale del bambino; o

• Ove applicabile, un certificato di decesso dell’altro genitore registrato come genitore del figlio sul suo certificato di nascita;

• I genitori legalmente separati dovranno anche fornire un’ordinanza della corte nel caso in cui l’altro genitore non dia il consenso.

• Premesso che il Direttore Generale potrà, nel caso in cui i genitori del bambino siano entrambi deceduti e il bambino stia viaggiando con un parente o un’altra persona legata a lui o lei o ai suoi genitori, per mettere a tale persona di entrare o di lasciare la Repubblica con tale bambino.

24.5.3. NEL CASO IN CUI UNA PERSONA STIA VIAGGIANDO CON UN BAMBINO CHE NON È IL PROPRIO FIGLIO BIOLOGICO, QUESTA DOVRÀ PRODURRE:

• Copia del certificato di nascita completo del bambino;

• Un affidavit da parte dei genitori o guardiani regali del bambino il quale confermi che la persona ha il permesso di viaggiare con il bambino;

• Copie dei documenti identificativi o passaporti dei genitori o guardiani regali del bambino; e

• I dettagli di contatto dei genitori o guardiani regali del bambino
Premesso che il Direttore Generale potrà, nel caso in cui i genitori del bambino siano entrambi deceduti e il bambino stia viaggiando con un parente o un’altra persona legata a lui o lei o ai suoi genitori, per mettere a tale persona di entrare o di lasciare la Repubblica con tale bambino.

24.5.4. QUALSIASI MINORE NON ACCOMPAGNATO DOVRÀ PRODURRE ALL’AGENTE DI IMMIGRAZIONE

• Prova del consenso da parte di uno o entrambi i suoi genitori o guardiani regali, quale sia il caso, sotto forma di o affidavit che consenta al bambino di entrare o partire dalla Repubblica: premesso che nel caso in cui un genitore fornisca prova di consenso, tale genitore dovrà anche fornire una copia di un’ordinanza della corte emessa al genitore stesso per quanto riguarda chi ha le complete responsabilità genitoriali e diritti nei confronti del bambino;

• Una lettera dalla persona che dovrà ricevere il bambino nella Repubblica, contenente il proprio indirizzo di residenza e i dettagli di contatto nella Repubblica dove risiederà il bambino;

• Una copia del documento di identità o passaporto valido e visto o permesso di soggiorno permanente della persona che dovrà ricevere il bambino nella Repubblica; e

• I dettagli di contatto dei genitori o guardiani regali del bambino.

24.5.5. Qualsiasi bambino soggetto a cure alternative come definito nel Children’s Act, 2005 (Act No. 38 of 2005) dovrà, prima di partire dalla Repubblica, produrre una copia certificata di una lettera di autorizzazione dal Provincial Head of the Department of Social Development dove risiede il bambino come contemplato nella sezione 169 del Children’s Act.

25. Protezione Annullamento

TRAVELGENIO consiglia di stipulare una protezione in caso di annullamento. Una volta stipulate, tali polizze non sono in alcun caso rimborsabili.

26. Condizioni specifiche di hotel e strutture di accoglienza turistica

26.1. TRAVELGENIO, nel suo ruolo di agenzia di viaggi, agisce come intermediario tra i suoi clienti e le catene e strutture alberghiere, le quali stabiliscono i regolamenti e le normative applicate al soggiorno nella struttura acquistato dall’utente. Tali strutture sono in ogni caso responsabili della prestazione del servizio prescelto.

26.2. In caso di cancellazione o modifica della prenotazione su richiesta dell’utente, TRAVELGENIO applicherà un costo di gestione di tipo amministrativo che non sarà in alcun caso rimborsabile. La cancellazione o modifica della prenotazione potranno inoltre essere soggette ai costi stabiliti dalla catena o struttura alberghiera. Tali costi potranno variare, tra l’altro, secondo il preavviso con cui è stata effettuata la cancellazione, le date, l’hotel e la destinazione.

27. Informazioni aggiuntive

27.1. Ai fini dell’acquisto attraverso i siti saranno richiesti all’utente i dati identificativi dei passeggeri/ospiti e la modalità di pagamento utilizzata. La procedura di acquisto consiste di vari passaggi e una volta inseriti tali dati, questi verranno visualizzati per darle la possibilità di rivederli prima di concludere l’ordine. Concluso l’acquisto, le sarà inoltre inviata un’e-mail di conferma con i dati riepilogativi dell’ordine e una ricevuta di acquisto.

27.2. È molto importante e di completa responsabilità dell’utente verificare attentamente i dati identificativi inseriti durante la prenotazione quali nome/i e cognome/i, numero di documento o passaporto, indirizzo e-mail, numero di telefono etc. Una volta conclusa la prenotazione, i biglietti o buoni per i servizi prescelti vengono infatti emessi e qualsiasi modifica, alterazione o cancellazione sarà soggetta a dei costi e delle penali.

27.3. La prenotazione, e di conseguenza l’acquisto, saranno considerati confermati esclusivamente nel momento in cui sui siti sarà visualizzato il messaggio di conferma con il relativo codice identificativo della prenotazione, sarà stata inviata copia della conferma con ricevuta di acquisto all’indirizzo e-mail fornito dall’utente e TRAVELGENIO avrà correttamente processato l’addebito sulla carta di credito o di debito indicata, oppure alla ricezione dell’importo dell’acquisto tramite bonifico o conto di deposito. Fino a quel momento TRAVELGENIO potrà riservarsi di cancellare la prenotazione.

27.4. TRAVELGENIO si riserva il diritto di richiedere ulteriori informazioni al cliente al fine di accertare l’autenticità del suo acquisto.

27.5. La richiesta di prenotazione effettuata dal cliente implica l’impegno da parte sua ad autorizzare l’addebito sulla carta di credito o di debito indicata. Nell’impossibilità di procedere con l’addebito su carta di credito (transazione rifiutata), il cliente è a conoscenza del fatto che, non essendo stato effettuato il pagamento, la sua prenotazione potrà essere cancellata da TRAVELGENIO e/o dal fornitore del servizio.

27.6. Il pagamento dei biglietti d’aereo è processato tramite carta di credito o di debito prima dell’emissione dei biglietti.

27.7. I prezzi indicati sui siti sono comprensivi delle tasse aeroportuali, ma non includono le spese per i visti né le tasse di uscita da un paese, che possono essere ivi corrisposte in moneta locale o in dollari americani. Le variazioni sulla tariffa applicabile in caso di ritardato pagamento della prenotazione, dal momento in cui quest’ultima viene effettuata fino al momento dell’emissione del biglietto, incideranno sul cliente.

28. Riservatezza

28.1. TRAVELGENIO rispetta il suo diritto alla privacy. Siamo coscienti dell’importanza della riservatezza e della sicurezza dei dati che la identificano. A tal fine, e riguardo alla nostra politica sulla privacy, la informiamo di quanto segue:

28.2. Per ordinare dei prodotti o servizi mediante il nostro sito, è necessario inserire dati quali nome e cognome, indirizzo e-mail, numero di telefono, numero e data di scadenza della carta di credito o di debito. Questi dati ci consentiranno di inoltrare la sua richiesta e di fornirle informazioni sulla stessa.

28.3. Nel caso in cui partecipi a un concorso o una promozione, le verranno chiesti nome e cognome, indirizzo postale e indirizzo e-mail. Tali dati sono necessari all’organizzazione dei concorsi e ad informarne i vincitori.

28.4. I suoi dati personali non saranno divulgati a terzi estranei alla nostra organizzazione. Nel caso in cui prenoti o acquisti un prodotto o servizio tramite il nostro sito, è tuttavia possibile che TRAVELGENIO comunichi tali dati a soggetti terzi con cui intrattiene relazioni commerciali, i quali possono risiedere in qualsiasi parte del mondo. È anche possibile che vengano forniti a detti terzi statistiche globali riguardo alle nostre vendite, clienti, traffico dati e altre informazioni relative al nostro sito, anche se tali statistiche non conterranno alcun dato mediante il quale sia possibile identificarla personalmente.

28.5. Ci limiteremo a raccogliere e utilizzare i dati personali considerati necessari per l’erogazione di servizi personalizzati di alta qualità, che possono comprendere attività di consulenza e informazioni sui nostri prodotti e servizi, così come sulle opportunità che reputiamo possano soddisfare le sue esigenze.

28.6. Registrandosi al sito TRAVELGENIO e accettando espressamente di ricevere le newsletter, l’utente acconsente anche alla possibilità di ricevere informazioni utili da parte di imprese da noi previamente selezionate per inviarle offerte, promozioni e consigli relativi a prodotti e servizi che potrebbero interessarla.

28.7. Comunicheremo tutte le informazioni necessarie al fornitore da lei scelto nella sua prenotazione tramite il nostro sito esigendo da quest’ultimo il rispetto di tali norme.

28.8. Disponiamo inoltre di severe procedure di sicurezza relativamente alla conservazione e alla divulgazione dei dati con l’obiettivo di evitare qualsiasi accesso non autorizzato agli stessi, ai sensi di quanto disposto dall’articolo 9 della vigente Legge organica sulla protezione dei dati personali spagnola 15/1999 del 13 dicembre (Ley Orgánica de Protección de Datos de Carácter Personal).

29. Utilizzo dei cookies

29.1. I cookies sono frammenti di informazione che il browser archivia nel disco fisso del suo computer. Quando utilizza il sito di TRAVELGENIO, il nostro server riconoscerà i cookies e ci fornirà informazioni sulla sua ultima visita. La maggior parte dei browser accetta automaticamente l’utilizzo di cookies; tuttavia normalmente è possibile rifiutare di accettare cookies modificando le impostazioni del proprio browser. Anche se decide di non ricevere cookies, potrà continuare a utilizzare la maggior parte dei servizi del nostro sito, compreso l’acquisto di prodotti o servizi.

29.2. In qualsiasi momento può farci pervenire i suoi commenti o reclami sulla nostra modalità di utilizzo dei suoi dati personali scrivendo attraverso il modulo di contatto.

30. Protezione dei dati

I dati personali forniti dagli utenti per l’utilizzo del sito sono soggetti alla politica sulla privacy di cui alla sezione “Protezione dei dati”.

31. Diritti d’autore e proprietà intellettuale

Tutti i contenuti del sito (compresi testi, immagini, brand design, software etc.) sono di proprietà di TRAVELGENIO o dei suoi fornitori di contenuti e sono tutelati e riconosciuti a livello nazionale e internazionale. E’ vietata la riproduzione, l’uso o la distribuzione degli stessi in qualsiasi forma, fatte salve quelle espressamente consentite da TRAVELGENIO.

32. Utilizzo dei siti

I siti si intendono esclusivamente e unicamente per uso personale degli utenti. E’ vietata l’alterazione, riproduzione, duplicazione, copia, distribuzione, vendita, rivendita e qualsiasi altra forma di sfruttamento a fini commerciali o meno. L’utente si impegna a non utilizzare questo sito per fini illeciti o vietati.

33. Collegamenti ipertestuali (link) ad altri siti

Il sito può contenere collegamenti ipertestuali ad altri siti sui quali TRAVELGENIO non esercita alcun controllo e di cui naturalmente non si rende responsabile. TRAVELGENIO non fornisce garanzie o patrocinio per alcun sito di terzi che sia stato incluso sul suo sito a vantaggio degli utenti.

34. Browser e sistema operativo

Le pagine dei siti sono ottimizzate per l’utilizzo in ambiente Windows con il browser Internet Explorer. TRAVELGENIO non si rende responsabile per i risultati derivanti dall’utilizzo di un diverso browser o sistema operativo.

35. Legislazione applicabile

Le presenti condizioni generali sono disciplinate nella totalità e in ciascun punto dalla legge spagnola.

TRAVELGENIO si riserva il diritto di apportare in qualsiasi momento delle modifiche ai siti così come alle condizioni generali.

 

Travelgenio SL
c/Albasanz, 15, 2º Izq.
28037 Madrid
Spagna
Telefono: (+39) 0282 95 18 39
Dall’estero: +34 91 116 0765
Fax: +34 917 545 683
E-mail: [email protected]
Sito web: www.travelgenio.it