Cambogia: un paese addormentato per i viaggi all’insegna della scoperta

07 Abr Cambogia: un paese addormentato per i viaggi all’insegna della scoperta

travelLa Cambogia certamente non è ancora una meta del turismo di massa. Ma dopo la caduta dei Khmer rossi, il paese fiorisce letteralmente dall’interno verso l’esterno. L’infrastruttura sta lentamente migliorando e ci sono sempre più alberghi in città. I prezzi che si pagano qui sono ancora incredibilmente bassi per gli Europei. Dove altro avete la possibilità di soggiornare in un hotel a 3 stelle, per l’equivalente di 15 euro? Il servizio è buono e il personale è estremamente cordiale e premuroso. In generale, la gente è molto aperta e ospitale. Tuttavia si deve stare attenti ai truffatori e ai ladri, se si viaggia da soli. In un tour di gruppo, la probabilità di venire derubati è piuttosto bassa.

Cosa c’è da scoprire in Cambogia?

Phnom Penh delizia con edifici in stile coloniale francese e la residenza e il palazzo del re che sono aperti ai turisti. L’imponente “Pagoda d’Argent” stupisce i visitatori con i suoi 5000 kg piatti d’argento.
Il “più bel museo di Indocina” è anche molto interessante. È stato progettato con eleganza in pietra rossa dal francese Georges Groslier nel 1920. È anche molto interessante una visita al mercato russo.

La città di Siem Reap è il punto di partenza per escursioni verso i templi di Angkor. Arrivando a Angkor Wat si visita il complesso del tempio unico e incantevole. Qui avete la possibilità di visitare il Museo Nazionale di Angkor e saperne di più sulla storia nazionale della Cambogia. Nel giardino delle farfalle migliaia di farfalle stupiscono i visitatori con una fantastica visione colorata. Non dimenticate la macchina fotografica per catturare questi luoghi unici. Anche l’allevamento di coccodrilli e il Museo della Miniera meritano una visita.

Battambang è la seconda città più grande della Cambogia con una popolazione di quasi 200, 000. Viaggerete in auto, perché non c’è l’aeroporto o un sistema ferroviario funzionante. Per i più avventurosi, esiste un collegamento ferroviario privato, il ‘Bamboo Train’. Tuttavia, offre un servizio solo per piccoli itinerari nelle immediate vicinanze. Sarete seduti in un vagone aperto, che è alimentato da un motore diesel.
Battambang è ancora una città molto sonnolenta e non offre molte attrazioni turistiche, anche se sta lentamente cambiando. Ci sono già alcuni ottimi alberghi come il Delux Villa, il Vimean Sovannaphoum Resort o l’Classy Hotel, possiamo consigliarveli tutti.

La città costiera di Sihanoukville, nel sud del paese, si trova in una delle più belle regioni del paese. I turisti potranno godere delle spiagge di Sokha Beach, Otres Beach, Ream Beach o Depot Beach. Un’altra meta per una gita di un giorno in questa regione sono le cascate Kbal Chhay. Questo luogo è sempre più visitato, soprattutto nella stagione delle piogge ed è una destinazione popolare del fine settimana tra la gente del posto. Da Sihanoukville Mountain, si ha una splendida vista di tutta la città dall’alto. Diving è anche molto popolare. Ci sono diverse scuole di sub, che invitano a fare lunghe escursioni.