Parchi di divertimenti in Asia

21 Abr Parchi di divertimenti in Asia

hong-kong-travelgenioLa Germania è nota in tutto il mondo per la cultura dei parchi di divertimenti. Troviamo alcuni parchi interessanti e le attrazioni per il tempo libero anche negli Stati Uniti. Ma per quanto riguarda la regione asiatica? Negli ultimi anni, sempre più parchi di divertimento sono stati aperti, che sicuramente meritano una visita quando si viaggia in Giappone, Cina e Corea del Sud. Vorremmo presentarvi i migliori parchi asiatici e le loro principali attrazioni in modo che possiate avere una visione d’insieme prima del vostro prossimo viaggio in Asia.

Beijin Shijingsan Amusement Park: Il parco è suddiviso in 5 grandi aree tematiche, cioè Area dell’avventura, Area fantastica, Area Orientale, Area occidentale e il Mondo dei sogni. Le due aree principali sono Area dell’avventura e Area fantastica, con più di 750.000 metri quadrati. Una delle attrazioni principali accanto a tutte le giostre e montagne russe è l’Anfiteatro di 37.000 piedi quadrati. L’ammissione è piuttosto a buon mercato, ma si deve pagare per ogni giro separatamente. Il parco non è Disneyland, ma ci si può divertire con la vostra famiglia.

Disneyland Hong Kong: La quinta ed ultima filiale dell’impero Disney si trova a Hong Kong. Le giostre e attrazioni sono, proprio come per gli altri parchi Disney, basati dalle storie Disney. Il parco ha due alberghi propri, una sala conferenze, negozi e ristoranti. Ci sono i biglietti per un solo giorno o due giorni, l’ingresso per gli adulti è di circa 55 euro, i bambini devono pagare 25 euro e gli anziani oltre i 65 anni pagano 11 EUR.

Ocean Park Hong Kong: Il parco si trova sull’isola di Hong Kong ed è il settimo più grande parco di divertimenti in Asia con 5,1 milioni di visitatori ogni anno. Il parco è stato inaugurato nel 1977 ed è suddiviso in pianura e collina, collegate attraverso una cabinovia. Ci sono due grandi montagne russe e un’area con animali. La costruzione di una nuova area a tema è quasi terminata e offrirà due nuove montagne russe e altre attrazioni. L’ingresso per gli adulti è di 35 euro, i bambini possono entrare nel parco per circa 20 euro.

Sanrio Puroland: Sanrio Puroland è un parco di divertimenti della città giapponese di Tama, Prefettura di Tokyo. Il parco è stato inaugurato il 7 dicembre del 1990 e ha oltre 1,5 milioni di visitatori ogni anno. Il tema qui è sulle figurine Sanrio, come CiHelloao Kitty. È possibile soggiornare presso il parco di 485.000 mq e visitare ristoranti, musical e diverse aree del parco. Adulti Hello Kitty pagano 25 EUR per l’ammissione, i più piccoli 15 euro.

Fuji-Q Highland: Il Fuji-Q Highland si trova a Fujiyoshida, prefettura di Yamanashi, in Giappone. Il nome deriva dal vicino fiume Fuji. Il parco ha 4 montagne russe principali e oltre 30 altre giostre e attrazioni. L’ammissione varia tra 20 e 40 euro, a seconda della vostra scelta di prenotare tutte le corse in anticipo o meno. C’è un biglietto di 2 giorni che viene un po’ meno.