Ryanair promette voli low cost a lunga distanza

06 May Ryanair promette voli low cost a lunga distanza

aerolineas-ryanair-travelgenioNon è un segreto che Michael O´Leary stia provando a trasformare Ryanair in un impero del low cost. L’ultima sorpresa viene dalla promessa di voli internazionali a lunga distanza che mirano a congiungere 14 città europee con New York. In questo modo Ryanair promette voli low cost di oltre 10.000 km, una proposta ideale per tutti i tipi di turisti.

Europa – Stati Uniti da € 15

Non sono in molti ad immaginare questa possibilità. Ma la notizia è che Michael O’Leary ha annunciato davanti alla Irish Hotel Federation che sto cercando una flotta per dei nuovi voli a lunga distanza. Le trattative per aerei e permessi potrebbero durare fino a cinque anni. I turisti saranno in grado di viaggiare fino a New York ed altre 12 o 14 aeroporti statunitensi partendo dall’Europa a partire da € 7,50. Michael O’Leary ha assicurato i rappresentanti della stampa britannica e irlandese che se Ryanair ed è riuscita a guadagnare denaro con i voli in Europa da € 0,99, perché ciò non dovrebbe accadere con i passaggi a lunga distanza?

La strategia di Ryanair è sempre stata incentrata su due paradigmi

Extra a pagamento per qualunque cosa, e i viaggiatori spendono dai 10 ai € 20 a bordo sui voli Ryanair.

E un costo di 20-€ 30 per bagaglio, oltre a 8-14 voli completi ogni giorno.
Il numero di passeggeri e la puntualità sono logici per Ryanair durante il volo.

Anche se Ryanair non guadagna moltissimo con ciascun volo, il grosso numero di voli rende questa compagnia aerea un assoluto punto di riferimento.

“I passeggeri pagheranno extra per tutto quanto”

Michael O´Leary non è un filantropo e mira a proporre prezzi bassi in output che aumenteranno con l’aumentare del comfort dei passeggeri. Quando un volo dura più di 10 ore, vengono serviti due pasti, si portano via più bagagli, e tra le altre cose, è prassi comune chiedere dei drink.

Inoltre, molti passeggeri cercano comodità in business class.

Michael O’Leary ha riconosciuto la sua promessa di voli low cost, ma si aspetta anche che molti passeggeri scelgano la business class, più economica rispetto alle compagnie aeree tradizionali e con gli stessi buoni servizi.

Fino ad ora le politiche di Ryanair sono state mirate a raggiungere il perfetto equilibrio tra qualità e prezzo.

Quale sarà la prossima mossa preparata dal mago del viaggio low cost?