Si può scoprire l’Islanda spendendo poco?

08 Ene Si può scoprire l’Islanda spendendo poco?

C’è una nazione che sta diventando molto interessante per i turisti, si tratta dell’Islanda. La bellezza naturale e la sua anima magica rendono questo paese una distinzione unica che vale la pena visitare. Anche se non è economica quanto si vorrebbe. Sapete come viaggiare in Islanda con un budget non troppo alto?

Consigli per un viaggio più economico

1. Noleggiare un furgoncino: non è un segreto che i camper siano diventati il miglior alleato possibile per rendere più economico un viaggio. Potete prendere a noleggio un furgone in Islanda ad un prezzo contenuto e questo vi permette di risparmiare un po’ di soldi dato che potete preparare il vostro cibo.

2. Fate spese al supermercato: anche se non avete problemi a spendere 70-€ 100 per un pasto, potete scegliere un modo più economico di mangiare. Sappiamo che un’intera settimana passata a mangiare panini non è l’opzione migliore, ma potete anche cercare di cucinare in camper.

3. La Ring Road: un must in questo paese. Potete scegliere di andare ad est o ad ovest da Reykjavik e trovare luoghi molto interessanti. Basta godersi il viaggio.

4. Fate attenzione alle F Road: queste sono adatte solo ai fuoristrada, quindi sono viaggiate con questo tipo di auto, dimenticatevi di questo itinerario.

5. Laguna blu: visitare questa laguna costa circa € 54 ma è uno spettacolo incredibile. Se scegliete ad esempio il lago Mytvatn potrete risparmiare qualcosa. Dipende da voi.

L’Islanda è la scelta perfetta per ogni tipo di viaggiatore. Qui troverete cascate incredibili e iceberg, quindi se la natura vi piace, questa è la scelta perfetta.

Naturalmente, potrete anche vedere l’aurora boreale. Se si tratta di una delle vostre tappe obbligate, prendete in considerazione di pianificare il viaggio da settembre a dicembre dato che questa è la stagione nella quale risulta più visibile.